Sunday, November 26, 2006

ALTREMENTI: cradle of design

A new issue of Altrementi came out.
What's Altrementi? Simple. It's the design student association of Politecnico di Torino.
We organize meetings, events and WONDERFUL PARTIES! :-D
During the last Salone del Gusto we exposed many prototipes of new objects related to cooking and food design.
We obviously have a magazine where you'll find focuses on new trends and especially glances on project culture and sustainable design.


I regularly write on the magazine.

What do you have to do now?
Go to fucina-altrementi.it and download the free *.pdf version of the magazine. Read it and possibly navigate the site to discover the old issues and the many things we did.
After that, click HERE and vote for our site.

We think that design is enjoyable and you can enjoy it too!



E' uscito un nuovo numero di Altrementi.

Altrementi è l'associazione degli studenti di design del Politecnico di Torino. Mediamente organiziamo mostre, conferenze e delle feste strafighe piene di alcool e belle ragazze! :-D
Un esempio delle cose che abbiamo organizzato è stata l’esposizione di numerosi prototipi durante il recente Salone del Gusto. Tutti gli oggetti esposti erano legati alla cucina e al design del cibo.
Tra le tante piccole cose che facciamo, per rendere questa sfera bagnata un mondo migliore, c'è il nostro magazine.
Regolarmente pubblichiamo articoli che trattano delle nuove tendenze del design, di cultura di progetto e di ecocompatibilità. Il tutto in un pacchetto fresco e dinamico, senza sconfinare nel terribilmente fighetto.

Io scrivo regolarmente sulla rivista.

Cosa dovete fare ora?
E’ molto semplice: andate su
fucina-altrementi.it e scaricate la rivista in *.pdf. Leggetela e navigate un po’ il sito per scoprire anche i vecchi numeri e le tante cose che facciamo.

Poi, già che ci siete, cliccate QUI e votate per il nostro sito.

Per noi il design è divertente e speriamo che possa diventarlo anche per voi!


SEE YOU DESIGN COWBOY!



2 comments:

Gisella said...

Ammetto con vergogna che non ho ancora avuto tempo di leggerlo... sgrunt!

Anonymous said...

segnaliamo ai myspazzari: www.myspace.com/altrementi