Friday, March 21, 2008

A new definition...

We’re almost there. It’s Easter again. I’m not that religious and often find morale boring. But they often say that this is a moment of reflection too.

Well, y’know, there is something in my mind…

Peace.

Go an seek a definition on the dictionary. Any dictionary.
Read.
Don’t you find anything strange? Really?

Now search for a definition of War.
And try to find in the text the word “peace”.

It’s absent…

We all know what war is. Wounds are shown since ancient ages. We see it as a sad, bloody thing. But we also consider it inescapable. Indeed, one of the many bad things of human beings.

We know what war is in such a complete way that we even define Peace as the lack of it.
Could look crazy, but while war has its own definition, we have to quote it while we explain what Peace is.
Just like War was the normal thing.

Some of you can think that it’s not that important. A silly thing.
But truly it isn’t so. The language of people is the shape of their mind.
Our language is the mirror of our culture.

I think that in the future we should find a new definition for Peace.
One that doesn’t reduce its value tu the merely contrary of War.

Luckily Wikipedia can see beyond normal dictionaries.


Happy Easter to everyone!




Ci siamo quasi. Pasqua e Pasquetta. Tempo di colombe, uova, gite fuori porta. Con i tuoi o ancora meglio con chi vuoi.

Io non sono particolarmente religioso o bacchettone. Le morali le trovo sempre abbastanza pallose. Tuttavia dicono che questa festa dovrebbe anche essere un piccolo momento di riflessione.

Beh, c'è una cosa che mi frulla in testa da un po'...


La Pace.

Andate a cercarne la definizione su un vocabolario. Uno qualsiasi.
Leggete.
Non trovate nulla di strano? Proprio niente?

Allora andate a cercare la definizione di Guerra.
E guardate nel testo se c'è la parola Pace.

Non c'è...


Sappiamo tutti cosa sia la guerra. L'umanità trascina le proprie cicatrici dall'alba dei tempi. La vediamo come una cosa triste, sanguinaria. Eppure, nonostante ci sia addirittura un Cavaliere dell'Apocalisse dedicato, la consideriamo quasi come una cosa ineluttabile.
Uno dei tanti inevitabili mali congeniti dell'umanità.

Sappiamo così bene cosa sia la guerra da definire la Pace come una mancanza o l'inverso della suddetta.
Sembra pazzesco, ma mentre la guerra ha una sua definizione propria, siamo comunque costretti a citarla, quando spieghiamo cosa sia la Pace.
Come se fosse la Guerra la normalità.

Alcuni potranno pensare che questo sia un dettaglio insignificante, una bazzeccola.
In realtà non è così. La lingua di un popolo è la forma dei suoi pensieri.
La nostra lingua è lo specchio della nostra cultura.

Io credo che nel nostro futuro dovremmo trovare una nuova definizione di Pace.
Una che non ne riduca il valore ad un semplice contrario di Guerra...


Fortunatamente Wikipedia è già più avanti dei normali vocabolari.


Buona Pasqua a tutti quanti!

9 comments:

PierZ said...

beh, se t'è piaciuta la vignetta, fa pure un salto nell'altro mio blog con le vignette ( http://forumpunkreas.blogspot.com che non è un forum e non ha niente a che fare coi punkreas...) e di pure che t'ho mandato io ;)

Anonymous said...

hai ragione per quello che dici e noi cittadini di paesi di pace in tempi di guerra, dovremmo ritenerci fortunati.

una felice Pasqua anche a te da trascorrere in pace con chi vuoi!
:-)

elena naeel

Izebhel said...

happy Easter to you as well! i hope you have a good one! :)

Fabrizio said...

Thank-you so much, Happy Easter to all of you!

Fab

urban butterfly said...

Happy Easter, Fab!!

I think in order for there to be peace on earth, that every person has to be at peace with themselves. I also think that in order for this world and universe to exist, there must be a balance of forces. If there is peace, there also must be chaos. Opposing forces are apart of nature and existence, and without opposing forces, nothing would exist.

I love your blog! Thanks for always stopping by, Fab!

Peace to you!

Bolak said...

Tanti auguri!
Fra

Kai C. said...

happy Easter!

oudeis said...

Auguri Fabrizio!
Buona Pasqua e tantissima cioccolata..., che se in ritardo spero che possa valere per una splendida Pasquetta! :)

Fabrizio said...

Thanks!
Auguri
à tout le monde!

Fab