Wednesday, April 02, 2008

A Little Help From My Friends




"...Joe Cocker's version was a radical re-arrangement of the original, in a much slower blues tempo, in a different key, using different chords in the middle eight, and a lengthy instrumental introduction (featuring memorable guitar lines from Jimmy Page). It was used as the opening theme song of the American television series The Wonder Years. This cover has become one of Joe Cocker's most famous songs, and it was played during the Woodstock Festival..."


Another illustration from Notorius Show. I'm thinking about Woodstock and... well... it must have been great!

All about the song on Wiki...





"...La versione di Joe Cocker era un radicale ri-arrangiamento dell'origninale. Aveva un ritmo più lento, molto più blues, con accordi differenti e un'introduzione strumentale memorabile di Jimmy Page. Questa cover è stata una delle canzoni più famose di Joe Cocker, suonata durante il Woodstock Festival..."


Una nuova illustrazione di Notorius. Devo ammettere che Woodstock è uno di quegli eventi a cui mi sarebbe davvero piaciuto assitere... doveva essere grandioso!

Qui trovate tutto sulla storia della canzone

5 comments:

roberta82 said...

Ciao...sono passata a farti un saluto.
Tutto ok?
Bacio, Roby

Fabrizio said...

Nella norma, Roby, e tu?

Saluti

Fab

Raffaella said...

Che bella questa cover! Grazie.

naeel said...

adoro il blues! :-) forse per motivi affettivi, tutti gli amici musicisti che ho, fanno blues e grazie a loro ho imparato ad apprezzarlo... joe è un grande interprete e devo dire che ai tempi di woodstock era anche un bel guaglione ;-)
ciao fab

oudeis said...

Ciao Fabrizio! come stai? bella davvero la cover, fa paura e mi piace un casino, per non parlare di lui che è superbo!!!!
Grande post!
Carmine