Sunday, November 30, 2008

Fuori Strada



Un altro digital comic, questa volta sul tema dell'etica nel lavoro.
Ampliate la grandezza dello schermo, per gustarvelo al meglio... ;)

Wednesday, November 26, 2008

Batman 681. End of RIP saga. Spoiler and theories...








Obviously it's not. I've read the issue and it's probably the best of Grant Morrison's run. The Scottish writer shows all the gifts of his storytelling ability. All the small evidence he inserted since "Batman and Son" sum and intersecate in this final chapter. Just to say what everybody knows.
Batman is the final badass. ;)

Anyway, now theories are spreading. Morrison said that Batman's fate will be explained in the last issues of Final Crisis.
But I'm not buying the story that Batman (as Bruce Wayne) will die. There are really too much economic reasons that assure this.

Anyway, spoiler ahead. Just select the text to read.

The Black Glove is a secret organisation of rich and twisted people who gamble on corruption of souls and homicide. Doctor Hurt, the chief of the evil Black Glove in RIP, tells Bruce Wayne he's his father. The beloved Thomas Wayne who faked death and created a mad plan to ruin his son.
But Bruce does not believe him and there are no clear evidences to prove it.
After being drugged and mind-manipulated, Batman hunts the foe 'till a larger than life explosion, where everybody disappear.
Is this the terrible revelation that Dan DiDio promised?

No, I don't think so.

All the most shocking stuff is in a really unsettling final page, where we see the few minutes before the Waynes were assassinated.
Bruce and his parents are sorting the cinema. Five shadows behind them, four on the left and one on the right. Five fingers of the Black Glove? Bruce, excited, is talking about how cool would be to see Zorro in Gotham.
His father jokes and tells the son that people would probably throw Zorro in Arkham.
Zorro in Arkham, ZUR EN ARH, the keyword that trigger mind manipulation in Batman.
Waiting, the dark shadow of Joe Chill, ready to kill.

Has the Black Glove played with the Wayne since the beginning of Batman mithology? Probably ordering Bruce's parents murder? Trying to spoil the boy's virtue?
Is Batman the evidence of the failure of an old plan of the Black Glove?
Or was Batman created by it?

Anyway Batman is not dead yet. And the misteries about his past are still to discover...


E' la fine per il Crociato col Mantello? Ovviamente no.
Il numero di cui tutti parlano è probabilmente il migliore di tutto l'attuale corso di Grant Morrison. Lo scrittore scozzese mostra tutte le sue abilità di narratore.
Tutti i suggerimenti inseriti da "Batman e Figlio" confluiscono in questo capitolo finale. A ribadire ciò che tutti sanno.
Che Batman è il più bastardo che c'è! ;)

Adesso le teorie si sprecano. Morrison ha detto che il destino di Batman si vedrà nell'ultimo numero di Final Crisis.
Ma io non me la bevo la storia che Batman (inteso come Bruce Wayne) morirà. Ci sono troppi motivi economici che ce lo assicurano.

Adesso fino alla fine SPOILER. Selezionare per leggere.
otto

Il Guanto Nero è un'organizzazione segreta di ricchi folli che scommettono sulla corruzione degli spiriti puri e sull'omicidio. Il D
r Hurt, il capo dell Guanto Nero in RIP, rivela a Bruce di essere suo padre. L'estinto Thomas Wayne che ha finto la propria dipartita ed escogitato un piano folle per rovinare il figlio.
Bruce non gli crede e non ci sono prove schiaccianti che possano testimoniare il fatto.
Dopo essere stato drogato e la sua mente manipolata, Batman segue il suo nemico, fino ad uno scontro che termina con l'esplosione di rito in cui tutti rimangono dispersi.
E' questa la terribile rivelazione promessa da Dan DiDio?

Non credo proprio.

Le cose più sconvolgenti si svolgono nella tavola finale.
Un flashback che ci riporta a pochi minuti prima dell'assassinio dei coniugi Wayne.
Bruce e i genitori escono dal cinema, dopo aver visto Zorro. Dietro di loro le ombre di cinque persone. Quattro a sinistra ed una a destra. Le cinque dita del Guanto Nero?
Bruce gioca e dice che sarebbe figo vedere Zorro tra le strade di Gotham.
Il padre scherza e dice che probabilmente, se Zorro arrivasse in città, lo rinchiuderebbero ad Arkham.
Zorro in Arkham, ZUR EN ARH, la parola chiave che attivava la manipolazione mentale di Batman.
In Attesa, l'ombra di Joe Chill, pronta ad uccidere.

Che il Guanto Nero abbia giocato con la famiglia Wayne fin dall'inizio del mito di Batman? Magari ordinando l'omicidio dei genitori di Bruce?
Che Batman rappresenti il fallimento di un vecchio piano del Guanto Nero?
O che addirittura abbiano creato l'Uomo Pipistrello?

Batman non è ancora morto. E i misteri sul suo passato sono ancora tutti da scoprire...

Monday, November 24, 2008

Sentirsi sgorbions almeno una volta nella vita...



Macero nell'influenza.
Sì, un'altra volta. Che culo, eh?
Così, mentre aspetto che un qualche palazzinaro smobiliti il cemento che ho nel naso (e mi faccia passare questo mal di testa osceno) mi do al Grande Cinema...


Argh...!

Friday, November 21, 2008

Ultimate Cameo

Thursday, November 20, 2008

Resident Evil: Degeneration




*ENGLISH*
Hiroyuki Kobayashi
was one of the main guests of the Convention of Turin.
Involved in some of the most successful Capcom projects of the last years, we can find his signature under Dino Crisis, Devil May Cry and - of course - Resident Evil.

This time he presented the upcoming "Resident Evil: Degeneration" a complete computer graphic movie on the franchise.
It was in autumn 2006 that the project was brought to life. The distributor Sony Pictures offered a collaborative partnership to the japanese software house, after the great success of Milla Jovovich's movies all around the world.
The director of Degeneration is Makoto Kamiya, a special effects specialist, while the
script is written by Shotaro Suga, famous for his work on ‘Ghost in The Shell: Stand Alone Complex’.
Production is by Digital Frontier who is literally one of the frontiers of introducing Full CG films into the major screens with the ‘Appleseed’ and ‘EX Machina’.
The movie was rendered by XSI software.


Seven years after the disaster of Raccoon City, the T-Virus spreads again.
Claire Redfield and Leon Kennedy will reunite to fight the horde of zombies and prevent a new disaster.
All the fan of the videogame saga, especially those of the second chapter, will surely enjoy the product.

Check out the official site.
At the end of the post you'll find the trailer and the first 8 minutes of the movie.
"Resident Evil: Degeneration" will come out on
30th december 2008


*ITALIANO*
Hiroyuki Kobayashi è stato uno degli ospiti più importanti della convention di Torino.
Coinvolto in molti dei migliori progetti Capcom degli ultimi anni, ha messo la sua firma su produzioni del calibro di
Dino Crisis, Devil May Cry e - ovviamente - Resident Evil.

Questa volta si è trovato a presentare "Resident Evil: Degeneration", un nuovo film in uscita realizzato completamente in computer grafica.
Il progetto è iniziato nel 2006, quando la Sony Picture ha proposto alla casa giapponese una partnership, grazie al successo mondiale dei film con Milla Jovovich.
Il regista è
Makoto Kamiya, un veterano degli effetti speciali, mentre lo script è di Shotaro Suga, famoso per aver lavorato a ‘Ghost in The Shell: Stand Alone Complex’.
La produzione del film è stata realizzata dallo studio Digital Frontier, specializzato nelle trasposizioni in 3D sul grande schermo con lavori quali Appleseed ed ‘EX Machina’.
Il software utilizzato per i render è XSI.

Sette anni dopo il disastro di Raccoon City, il T-Virus si diffonde di nuovo. Claire Redfield e Leon Kennedy dovranno riunirsi per combattere nuove orde di zombie e sventare una catastrofe imminente.
Molti i riferimenti alla trama del videogioco, in particolare al secondo capitolo. I fan della saga lo troveranno sicuramente gustoso.


Qui trovate il sito ufficiale.

Intanto potete gustarvi il trailer e i primi 8 minuti del film.
"Resident Evil: Degeneration" esce il 30 dicembre 2008





Tuesday, November 18, 2008

View Conference 2008 - Prince of Persia




Last week Torino was a temple for new digital imaginary

View, the International Computer Graphic Conference, took place in the Olimpic City of Design. A four days focus on the state of the art of digital entertainment.
Lots of international guests, coming from movie and videogame industry.

I was there on thursday 13 and friday 14 and I'll tell you some of the astonishing things I saw.
Let's just start...!

La scorsa settimana Torino è stata il tempio del nuovo immaginario digitale.
View, la Conferenza Internazionale della Computer Grafica, si è svolta nella Città Olimpica del Design. Quattro giorni di focus sullo stato dell'arte nel divertimento digitale.
Tanti gli ospiti internazionali, dal mondo del cinema e dei videogiochi.

Io sono stato là giovedì 13 e venerdì 14 e vi racconterò un po' delle cose che ho visto.
Si va in scena!


Prince of Persia
A new astonishing chapter of the fantasy saga
Un nuovo emozionante capitolo della saga fantasy



Matthew Clarke, the young Lead AI Programmer presented an insider's look at the new episode of the franchise.
After the succesful "Sands of Time Trilogy", the adventures of the Prince turn to a new visual direction. The look is inspired by classic stuff like "Zelda", with a darker taste similar to "Final Fantasy VII: Advent Children" and "Hellboy".
Clarke explained that Ubisoft wanted to create a very different product from "Assassin's Creed". So the magical and fairie-tale feeling was a very important feature that all the crew developed.
And the final renders really reproduce an amazing "painted" world.


Matthew Clarke, giovane Lead AI Programmer ha presentato le nuove caratteristiche del prossimo episodio della saga.
Dopo il successo della "Trilogia delle Sabbie del Tempo", le avventure del Principe virano verso una nuova direzione visiva. Il look si ispira a classici come "Zelda", senza perdere un certo gusto dark, simile a "Final Fantasy VII: Advent Children" e "Hellboy".
Clarke ha spiegato come la Ubisoft volesse creare un prodotto molto diverso rispetto ad "Assassin's Creed". Di conseguenza, l'atmosfera magica e da fiaba sono state alcune delle caratteristiche più importanti sviluppate dal team.
I render finali riproducono infatti un mondo stupefacente, che sembra davvero "dipinto".




The biggest news are obviously on Elika, the new female character of the saga.
She's a beautyful young girl that will constantly interact with the Prince, providing magical help and building awesome acrobatic combo during the fight.
There will be changes in the gameplay, in comparison to the last chapter. Forget all the time-controlling-tricks. We won't manipulate time stream anymore.
But don't be sad: Elika will make you forget all the old stuff.
There will not be just one path to achieve objective, but the player will be able to choose his own way. You can spend more time in exploration, going through more areas, or decide to be more focused.
The controlling system is easy and user-friendly. The studio designed it to give a "pick up the pad and play" feeling.


Le novità più grosse riguardano certamente Elika, il nuovo personaggio femminile della saga.
Si tratta di una giovane donna che interagirà con il Principe lungo tutto il gioco, aiutandolo con la magia e realizzando con lui spettacolari combo acrobatiche nei combattimenti.
Ci saranno cambiamenti nel gameplay, rispetto agli episodi precedenti. Dimenticatevi tutti quei trucchetti per manipolare l tempo. Storia antica. Ma non c'è da essere tristi. Infatti l'aiuto di Elika non vi farà rimpiangere le vecchie magie.
Nel portare a termine gli obiettivi non ci sarà un unico percorso. Al contrario, potrete scegliere i livelli da attraversare, esplorandone di più o seguendo la via più breve, in base al vostro stile di gioco.
Il sistema di controllo è stato studiato in modo da essere il più user frendly possibile. Qualcosa tipo "prendi il pad e gioca", cercando di ridurre al minimo i tempi di apprendimento delle azioni.



Just give a look at the official URL of the game, as a spectacular motion comic introduce you to the beginning of the story...

Infine vi rimando al sito ufficiale del gioco, che introduce l'inizio della storia con uno spettacolare motion comic...


Monday, November 17, 2008

Nida




The intriguing villain from "The Dragon Girl" novel by Licia Troisi.
Yesterday Licia was here in Turin, for a book presentation and I gave her the sketch.
Markers, acrilics and a little bit of photoshop.


La magnetica villain de "La Ragazza Drago", in tutta la sua cattivissima-cattiveria-cattiveriosa!
Pantone, acrilici e un po' di pornoshop, chè non fa mai male a nessuno.

Ieri Licia e Giuliano erano a Torino. S'è fatto appena in tempo a fare due chiacchiere con loro, salutare Val ed Eleas e infine accompagnare la coppia fantasy a Caselle. Un'altra panda missione portata a termine.

AH! Si sta Sempre sul filo del rasoio!!


Intanto sono tornato. La mini-pausa ha giovato alla testa e al cuore. E colgo l'occasione per rispondere a chi ha lasciato messaggi mentre ero via...

@ Val, Impo, Baol 'n' Fed: grazie dell'attesa, gente, come vedete i risultati sono giunti. Che sia stata la protezione di Mad Dog? ;)

@ Thirrin: sarei davvero onorato di farti da cover artist. Ma ho troppa carne sul fuoco al momento. Non posso darti la mia disponibilità prima del 2009.

@ Vittorio: no problem. Sei autorizzato a scaricare il template e ad usarlo cambiando la firma ;)


Tuesday, November 11, 2008

Comunicazione di servizio

Monday, November 10, 2008

Smallville



Le avventure del piccolo SuperSilvio...

Saturday, November 08, 2008

Facebook Anthem



They're sooo right...!

Ma quanto hanno ragione...!

Thursday, November 06, 2008

Dear american readers,





I know it is hard to believe.
But there is still some good sense in Italy and in its people.

We are not ALL as dumb as him.

Really...
.
.
.

Wednesday, November 05, 2008

Brand New Day









Makayala Minett, 7 years old; Grant Park in Chicago

Picture by Times online


.
.
.
.
.

Tuesday, November 04, 2008

Fumetti in TV, fumetti sull' iPhone




Il passato e il futuro.

Must try



Clever and effective

Questa la devo provare...

Monday, November 03, 2008



"The change we can believe in"

Sunday, November 02, 2008

.
.




Ho archiviato Sanctuary.
Adesso ricordatemi di dimenticarmelo fino a quando non verranno pubblicati i risultati... ;)


Photo by Flickerstate