Wednesday, March 18, 2009

Check Up.
Ovvero, pensando alla salute e alla primavera contemporaneamente...






Pare che il mio dente del giudizio si sia dato una calmata. L'abominevole mostro carnoso - perchè tale era, nonostante il dentista l'abbia chiamato ascesso - si sta riassorbendo e ha smesso di fare le sviolinate di dolore alla Hitchcock.
Vorrei ben vedere, considerando tutto l'Aulin, Augmentin e colluttorio che gli ho sbattuto contro. E' già tanto che ci sia ancora qualcosa di vivo intorno al dente...


Ad ogni modo, stamattina sono andato a fare la panoramica. Da uno centro privato. Uno penserebbe all' eccellenza ospedaliera, eppure il laboratorio è situato in un seminterrato pieno di scale. Praticamente una monumento alle barriere architettoniche. Non critico la buona preparazione dei medici e l'indiscutibile qualità degli esami. Ma lì passa ogni giorno
una cinquantina di anziani. Non sarebbe il caso di fare qualche modifica?
Il referto me lo daranno tra cinque giorni. A me pare un tanto, ma me ne farò una ragione. Poi si andrà dal buon dentista a decidere che fare.

Durante l'esame mi è capitata una cosa curiosa. La macchina che mi ha sparato addosso i raggi x faceva uno strano rumore da videogioco anni 80. BIP! BIP! BOooooeeiiING!
Non so se a causa delle radiazioni o del mio cervello deviato, ma mi sono immaginato i dottori intenti a giocare a Duck Hunt sulle videate dei miei dentastri.
"Beccalo, beccalo!" PING! Una cosa così.
Che ci volete fare, sono strano.
Produco allucinazioni collettive per le mie personalità multiple...

La storia del dente mi ha dato l'idea per una short story horror. Sto quadrando un paio di cose nella trama e, quando avrò risolto, la tirerò giù.
Parla di gnomi e di carne. Auguri... :D

Intanto, continuo a collezionare acciacchi. Probabilmente ieri una folata d'aria si sarà nascosta dietro a un angolo per colpirmi alle spalle. Io non ricordo nulla, ma da stanotte ho un torcicollo mostruoso. Il mio trapezio sinistro ha messo la stessa playlist dell'amico dentone. E per la prima volta nella mia vita ho dovuto ricorrere al Voltaren. A generose spalmate. E non mi sta facendo un benemerito.
Mi sa che farò un favore a me e al mio blog, se in futuro eviterò di scoprirmi a sproposito.
E magari potrei persino tornare a fare un po' di attività fisica.
BAM! L'ho detto! La fatidica frase!
Forse è il caso che mi convinca a fare qualcosa di più intenso dell'usare una brush-pen. Ma il problema è la mia pigrizia. Quella è un osso duro.

Spero capisca che alla mia giovine età non sono ammissibili questi post da vecchietto...

Adotto quindi una strategia. Là fuori sta arrivando la primavera. E il fatto di essere malatino è pur sempre un buon motivo per convincere la Gis a farmi da infermierina.
Ora vuoi vedere che, tra una cura e l'altra, poi va a finire che l'attività fisica la si fa sul serio? Dai, è un piano geniale!

Che dite, meglio infermiera o personal trainer...? ;)


6 comments:

imp.bianco said...

Se poi gli fai mettere quel vestitino la fai l'attività fisica... ma attento a non prendere il colpo della strega durante l'atto fisico XD

X-bye

Fabrizio said...

Eh, mai lasciare correnti d'aria...

Valberici said...

Togli il dente, vedrai che la tua salute migliorerà di colpo ;)

E ricorda che dopo l'estrazione occorre una lunga cura con colluttori distillati dalle vinacce...io il primo l'ho tolto da 15 anni e ancora devo curarmi :D

Fabrizio said...

Nell'attesa dell'elisir mi leggo American Gods...

;)

Fab

Naeel said...

sapevo che il cambio di stagione fa un brutto effetto, ma il tuo èda definire catastrofico!!!
povera Gis, non si poteva trovare uno più giovane?
bwauuhahauhahahahahhahahah

Fabrizio said...

Se ne era trovata uno più giovane, ma probabilmente era una versione beta... :P

Piuttosto un Fabrizio reloaded?


Fab