Monday, April 27, 2009

Consigli per gli acquisti 1






Sabato sono andato a vedere Franklyn. E' fighissimo. La parte urban fantasy è davvero visionaria e crea un'immaginario unico e bellissimo. Aggiungerei molto, molto vicino a Sanctuary, per diversi aspetti.
Non fate l'errore di aspettarvi il solito lungometraggio fantasy o di supereroi.
Il film è strutturato in modo non lineare, per certi versi in modo simile a Donnie Darko e Matrix. Le storie dei quattro personaggi principali si sfiorano, fino a convergere drammaticamente nel finale. L'ellissi è il mezzo narrativo più utilizzato e per capire completamente la pellicola è consigliabile vederla almeno due volte. Tuttavia, ne vale davvero la pena.
Franklyn è un viaggio lisergico e simbolico, che parla di Dio e del Destino attraverso un elegante gioco meta-narrativo.


No comments: