Friday, August 28, 2009

La dura vita dello sterminatore





Hanno cominciato tre giorni fa. Sono uscite dal loro buco e sono andate ad accanirsi sui cadaveri degli insetti rimasti durante la nostra assenza. Poi si sono dirette verso la spazzatura e la cucina, assediando inutilmente la guarnizione del frigo.
Sto conducendo una dura lotta contro le formiche. Una guerra fatta di sortite reciproche, odore di alcool e una compulsiva sensazione di prurito. Attualmente sto usando le trappole della Raid. Speravo che le eliminasse in tempi brevi e in modo pulito, ma le stronze formichine hanno cominciato a mangiare la foglia, dirigendosi verso altri lidi. A quel unto sono stato costretto ad alzare la posta. Ho scoperchiato le trappole e ho ficcato un po' di zucchero come dessert, per stuzzicare i loro stomaci. Dai al cliente ciò che desidera e poi uccidilo, il sunto è questo.
Le cose iniziano ad andare meglio: stanotte era tutto un' indafarato brulicare sul gel velenoso.
Man mano sembrano diminuire di numero, ma credo che si ricorrerà comunque alla terribile trappola Vape, che pare essere l'arma sterminatrice definitiva. Io ho accattato le Raid perchè ce n'erano due e costavano un euro in meno. Ma mi sa che, anche in questo caso, chi più spende meglio spende.
Spero di potervi dire presto che "Gerusalemme" è stata riconquistata.
Intanto pulisco i ripiani su cui sono passate le stronzette, ascoltando "Dangerous" del defunto Jacko.
Considerando che la memoria gioca brutti scherzi, già immagino come da vecchio ricorderò questi giorni:
l'estate in cui le formiche uccisero Michael Jackson...



6 comments:

Fed said...

c'è stato un periodo, quando ero piccola, in cui le bastarde invadevao periodicamete la camera in cui dormo ora. Da quando mi sono trasferita io non le ho più viste. Da ciò ho ricavato la convinzione di essere un ottimo dissuasore di insetti ;)
Ma poi, non sei un veteran della battaglia contro le blatte?

Valberici said...

Ma Jacko non è morto...ne ho le prove...ho visto un video su Youtube che....

:D

imp.bianco said...

Per fortuna quest'anno stiamo evitando l'attacco delle formiche, da quando mia madre ha messo le trappole di non so quale marca, non le abbiamo viste più in casa. In terrazza invece scorrazzano liberamente, credo che abbiano puntato ai condomini che abitano sotto da noi...

questo lo arguisco dalla fila di formiche che scende giù xD

X-Bye

Fabrizio said...

@ Fed:
per uccidere le formiche ci vogliono astuzia, disciplina e crudeltà.
Con gli scarrafoni di solito basta una ciabatta claymore e un urlo di battaglia!

@ Val:
E' sopravvissuto mangiando le formiche!

@ Impo:
Magari i tuoi vicini hanno aperto un centro commerciale per formiche ;)

Mele said...

Butta del borotalco per terra. Si dispereranno, soffocheranno, se ne andranno.
Se poi trovi anche l'insetticida in polvere, stai tranquillo che non tornano.
E' di una banalità assurda, ma funziona benissimo.

Fabrizio said...

UH! Questa mi piace... è___é