Tuesday, March 31, 2009

Intervallo



Avevo promesso ad un mio amico un post sui miei scazzi politici nel blog.
Mi ero ripromesso di parlarvi ancora delle avventure dentistiche.
E ho un fumetto online da segnalarvi.

Ma tanto voi non avete fretta, no?


Saturday, March 28, 2009

ora legale





.

Thursday, March 26, 2009

Relic from the past future...








No.
This is not the proof that aliens disembarked on Earth many years ago. And it's not the setting of a new american movie. Although the place is actually in the U.S.
It's the abandoned anti-ballistic missile system, Stanley R. Mickelsen Safeguard complex in Nekoma, North Dakota, USA.
You'll find this and many other man-made abandoned creations on the Artificial Owl website.
The proof that Humans disembarked on Earth many years ago...



Reliquie di un futuro passato...

No. Queste foto non provano che gli alieni sono sbarcati sulla Terra molti anni fa. E non si tratta del set di un nuovo film americano. Anche se il posto è sul serio negli Stati Uniti. E' la base missilistica abbandonata Stanley R. Mickelsen a Nekoma, in North Dakota.
Troverete questa e molte altre creazioni umane abbandonate sul sito Artificial Owl.

Le prove che gli Umani sono sbarcati sulla Terra molti anni fa...



Wednesday, March 25, 2009

Ekaki Uta




Graphic genius lives in Japan.
It's everywhere. Probably because of their ideograms, the japanese developed one of the most astonishing visual cultures in the world.
And they're able to teach it to children.
The "ekaki uta" are simple childish songs that provide musical instructions to draw objects or charachters. They're easy to memorise and they are played in the classrooms.
Of course, many manga characters have their personal ekaki uto.
Isn't it cool?



Il genio grafico vive in Giappone.
E' ovunque, davvero. Dalle pubblicità alle teiere. Probabilmente per i loro ideogrammi, i giapponesi hanno sviluppato una delle più sorprendenti culture visive nel mondo.
E sanno trovare modi intelligenti per insegnarla ai bambini.
Gli "ekaki uta" sono semplici canzoncine che contengono nel testo le istruzioni per disegnare oggetti o personaggi. Sono facili da memorizzare e vengono cantate normalmente in tutte le classi delle elementari.
Ovviamente, molti personaggi manga hanno la loro personale ekaki uta.
Non è una figata?


I treni arrivavano in orario...




Monday, March 23, 2009

Dagli appunti di Paracelso...





.
Oldelaf - le Café




Coffee is a good beverage, but you should not exagerate...

Il caffè è buono, ma non bisogna esagerare...


Saturday, March 21, 2009

The Guy Himself





Jim Lee è passato a Deviantart.

Da soli 4 giorni e 6 ore.
E ha già qualcosa come 41 pagine di commenti e 11 di osservatori dei suoi post. PAGINE!

Dopo aver portato tutti gli scrittori e disegnatori di fumetti su blogger (vi siete mai chiesti perchè usino tutti quella piattaforma e non Wordpress?). Dopo essere passato a Myspace e Twitter, Jim arriva finalmente nella community ideale per gente come lui e per le migliaia di scanna-matite come me.
E la travolge allegramente.

Jim Lee.
Un'arma di illustrazione di massa...

Friday, March 20, 2009

Full Metal Cortisone




Soldato Joker
: Quelle sono cartucce cariche?

Soldato Palla di Lardo: 7.62 blindatissime. Full Metal Cortisone!

(Nato per le pillole)


che mi stanno togliendo tutti i vari dolori degli ultimi giorni.
Magari, finito questo giro, faccio due chiacchiere col medico per qualche incantesimo ricostituente. Dopo gli antibiotici per il dente del giudizio e il cortisone del colpo d'aria, c'è il mio sistema immunitario che sta già per scendere in piazza a farsi chiamare "Guerrigliero" da Brunetta...

So long

Thursday, March 19, 2009

Tears





.

Wednesday, March 18, 2009

Check Up.
Ovvero, pensando alla salute e alla primavera contemporaneamente...






Pare che il mio dente del giudizio si sia dato una calmata. L'abominevole mostro carnoso - perchè tale era, nonostante il dentista l'abbia chiamato ascesso - si sta riassorbendo e ha smesso di fare le sviolinate di dolore alla Hitchcock.
Vorrei ben vedere, considerando tutto l'Aulin, Augmentin e colluttorio che gli ho sbattuto contro. E' già tanto che ci sia ancora qualcosa di vivo intorno al dente...


Ad ogni modo, stamattina sono andato a fare la panoramica. Da uno centro privato. Uno penserebbe all' eccellenza ospedaliera, eppure il laboratorio è situato in un seminterrato pieno di scale. Praticamente una monumento alle barriere architettoniche. Non critico la buona preparazione dei medici e l'indiscutibile qualità degli esami. Ma lì passa ogni giorno
una cinquantina di anziani. Non sarebbe il caso di fare qualche modifica?
Il referto me lo daranno tra cinque giorni. A me pare un tanto, ma me ne farò una ragione. Poi si andrà dal buon dentista a decidere che fare.

Durante l'esame mi è capitata una cosa curiosa. La macchina che mi ha sparato addosso i raggi x faceva uno strano rumore da videogioco anni 80. BIP! BIP! BOooooeeiiING!
Non so se a causa delle radiazioni o del mio cervello deviato, ma mi sono immaginato i dottori intenti a giocare a Duck Hunt sulle videate dei miei dentastri.
"Beccalo, beccalo!" PING! Una cosa così.
Che ci volete fare, sono strano.
Produco allucinazioni collettive per le mie personalità multiple...

La storia del dente mi ha dato l'idea per una short story horror. Sto quadrando un paio di cose nella trama e, quando avrò risolto, la tirerò giù.
Parla di gnomi e di carne. Auguri... :D

Intanto, continuo a collezionare acciacchi. Probabilmente ieri una folata d'aria si sarà nascosta dietro a un angolo per colpirmi alle spalle. Io non ricordo nulla, ma da stanotte ho un torcicollo mostruoso. Il mio trapezio sinistro ha messo la stessa playlist dell'amico dentone. E per la prima volta nella mia vita ho dovuto ricorrere al Voltaren. A generose spalmate. E non mi sta facendo un benemerito.
Mi sa che farò un favore a me e al mio blog, se in futuro eviterò di scoprirmi a sproposito.
E magari potrei persino tornare a fare un po' di attività fisica.
BAM! L'ho detto! La fatidica frase!
Forse è il caso che mi convinca a fare qualcosa di più intenso dell'usare una brush-pen. Ma il problema è la mia pigrizia. Quella è un osso duro.

Spero capisca che alla mia giovine età non sono ammissibili questi post da vecchietto...

Adotto quindi una strategia. Là fuori sta arrivando la primavera. E il fatto di essere malatino è pur sempre un buon motivo per convincere la Gis a farmi da infermierina.
Ora vuoi vedere che, tra una cura e l'altra, poi va a finire che l'attività fisica la si fa sul serio? Dai, è un piano geniale!

Che dite, meglio infermiera o personal trainer...? ;)


Monday, March 16, 2009

Poison Ivy Rock Queen Couture




D'ya remember all those oversized Heavy Metal Bands T-shirts you bought during high school? I bet piles of them lie forgotten in your wardrobe. Well, two australian gals just found out how to use those memorabilias. Evil Elf and Anita Frank create stylish, feminine, flattering designs using only FULLY LICENSED BAND SHIRTS.
As you can see, the results of this clever "ready made" are awesome.
Rock is not dead and it's hotter than ever...

Check out Poison Ivy Rock Queen Couture on myspace, while more portraits of the model Ava Jinx are shown on her deviantart gallery.




Vi ricordate tutte quelle magliette oversize di band metal che portavate al liceo? Scommetto che se ne stanno a mucchi, rinchiuse e dimenticate nel vostro armadio. Beh, due ragazze australiane hanno trovato il modo di fare rivivere questi cimeli.
Evil Elf e Anita Frank realizzano vestiti in stile pop-rock, usando solo ed esclusivamente le magliette ORIGINALI. Il risultato di questo "ready made" è travolgente e decisamente sexy.
Insomma, il rock è più vivo che mai...

Andate a spulciare la pagina myspace di
Poison Ivy Rock Queen Couture, mentre altre foto della modella Ava Jinx sono sulla sua gallery di deviantart.




Tuesday, March 10, 2009

I Watched the Watchmen




Due to my wisdom thoothache I forgot to say that went to the cinema.
What's my idea? Yeah, it's absolutely full of the atomic coolness you'd expect.
Next to "The Dark Knight" on the top list of comic-movies.
And Malin Akerman is hot. Really hot.

And now, a twisted interpretation of the story messages:


Watchemen High School!


The movie made me think about the relativity of innovation. Ok, Alan Moore is the Big Guy of comic revolution. But, just for a moment, try look at the story with the lens of high-school-fiction tropes. Heresy? Yeah, that's for sure. But try and you'll find that:


  1. the loser always steal the quarterback's girlfriend.
  2. maladjusted people always go to a bad fate.
  3. you must never trust ultra-dweebs.

So, young authors, cheer you up! Even Alan Moore can be considered a usual tropes-user! :P




A causa del mio dolorante dente, mi son dimenticato di dirvi che domenica sono andato a vederlo.
Mi unisco al coro di quelli che stanno urlando alla figata atomica.
Se ne sta vicino al "Cavaliere Oscuro" nella lista dei migliori comic-movie mai fatti.
E poi Malin Akerman è figa. Davvero figa.

Se volete leggere una recensione - partigiana ma
bella - sul film, cuccatevi questo post di Marco Rizzo.
Intanto io vi propongo questa sacrilega interpretazione dei messaggi del film...



Watchmen High School!


Sì, perchè il film mi ha messo in testa interessanti pensieri sulla relatività dell'innovazione. Siamo tutti d'accordo nel considerare Alan Moore un rivoluzionario dei fumetti. Eppure anche nel suo capolavoro accadono cose tipiche dei telefilm generazionali. Roba tipo O.C. e Dawson's Creek, per intenderci. Eresia? Non ci credete?

Beh,
se fosse Watchmen High School, scoprireste che anche lì

  1. il perdente frega sempre la ragazza al quarterback
  2. i disadattati fanno sempre una brutta fine
  3. non ci si deve mai fidare degli ultra-secchioni...

Quindi, Giovani Autori, consolatevi. Se persino Alan Moore usa le solite convenzioni, allora chi può rompervi le palle se
"raccontate sempre la stessa storia"? :P


Edit:
Thanks to Impo. I dunno who's the artist, but he's totally a genius! ^__^
Grazie ad Impo. Non so chi l'abbia fatto, ma è un genio!


Monday, March 09, 2009

Mentre un male oscuro...




...continua ad infestare la mia bocca, segnalo l'intervista che Impo ha fatto a Mike Carey e che io ho contribuito a tradurre.
Bel tipo, il Mike. Mi piacerebbe conoscerlo di persona.

Ci sentiamo quando gli antidolorifici avranno fatto effetto...
(ARGH!)


Uarrrgh!




L'unico motivo sano di mente per andare dal dentista è che in bocca hai un sadico peggiore di lui. In questo caso, il mio dente del giudizio. Metà fuori e metà dentro, il bastardo ha deciso di scavarsi la strada verso la luce. Almeno è quello che credo. Perchè io vedo solo una gengiva/guancia gonfia come un pallone.
Insomma, il bastardo mi sta facendo piangere. Ma io non mollo. Anzi, voglio dirglielo a quel dente di merda. Non importa quanto mi torturi: io non parlerò!

Adesso vi saluto e vado a trascorrere un'allegra nottata, nella speranza che la novalgina faccia effetto e il dentista mi riceva anche senza prenotazione.
Tempi bui...

Foto di homedoggieo

Sunday, March 08, 2009

Non le solite mimose...

Saturday, March 07, 2009

Dà da pensare...




...un paese come la Spagna.
Anni fa lo guardavamo dall'alto in basso, come il fanalino di coda dell'Europa. La ruota gira e adesso sono loro a ricambiarci il favore, finanziando progetti sull'energia rinnovabile, investendo nei giovani e nella cultura e infine ampliando i diritti della propria democrazia.
Fa male guardare la Spagna, perché rappresenta l'Italia che avremmo potuto essere.
E che non siamo.


Friday, March 06, 2009

I Draw the Watchmen








Silk Spectre - fast sketch. (Hey, today it's the Day!)

Spettro di Seta - schizzo veloce. (Ehi, oggi è il gran giorno!)


Thursday, March 05, 2009

Megalopolis


Megalopolis
è una serie di sei documentari ideati e diretti da Francesco Conversano e Nene Grignaffini dedicati alle megalopoli del mondo. Realizzati da Movie Movie per Raitre, sono andati in onda tra gennaio e febbraio 2008.
La serie vuole essere una rappresentazione possibile della realtà e dell’immaginario delle megalopoli del XXI° secolo.
Los Angeles, San Paolo, Il Cairo, Shenzhen, Karachi, Tokyo.
In ogni puntata emergono le contraddizioni e i lati spesso nascosti di questi luoghi, raffrontati con le citazioni degli autori che - le megalopoli del futuro - le hanno immaginate e raccontate.

Un viaggio mediatico obbligatorio, per qualunque narratore che voglia cimentarsi con generi come il cyberpunk o l'urban fantasy, alla ricerca di qualcosa di nuovo da dire.





Wednesday, March 04, 2009

Dark is COOL





"Ten years ago, an inscrutable and abnormal territory known as Hell's Gate appeared in Tokyo, altering the sky and wreaking havoc on the landscape. The heavenly bodies disappeared, replaced by false stars. During this time, people who possess various special abilities emerged. Kept secret from the masses, these individuals, known as Contractors, are able to murder in cold blood. Various nations and organizations around the world use Contractors as spies and assassins, often resulting in violent battles for information. Each fake star has a corresponding Contractor, and they vibrate when their Contractor's power is being used. As such, Contractors are usually identified by their star's Messier catalogue number. However, their abilities are gained at the cost of their humanity.



Dieci anni fa, un territorio inscrutabile ed anomalo conosciuto come Cancello dell'inferno fece la sua apparizione a Tokyo, alterandone il cielo e decimandone il paesaggio. Il cielo sparì, sostituito da false stelle. Nello stesso momento, comparvero persone con varie abilità speciali. Tenuti segreti dalla conoscenza delle masse, questi individui, conosciuti come Contraenti, sono in grado di uccidere a sangue freddo attraverso l'ausilio di micidiali poteri. Varie nazioni mondiali usano questi Contraenti come spie o agenti, spesso col risultato di violente battaglie per ottenere informazioni. Ogni falsa stella corrisponde ad un Contraente, e vibrano ogni qual volta il potere di un Contraente è utilizzato. In questo modo si possono identificare attraverso il Catalogo di Messier. Lavorano come spie o assassini, nonostante lo scopo dell'organizzazione sia loro celato"



Bad. Stylish. Well animated.
I'm really enjoying this anime, created by Bones Studio, the same that brought us "Fullmetal Alchemist" and helped Sunrise to produce Cowboy Bebop Movie.
And DAMN, it has two fucking cool openings!

Thanks to Faust VIII for the suggestion.


Cattivo. Stiloso. Ben animato.
Questo anime mi sta facendo divertire un sacco. L'ha creato lo Studio Bones, gli stessi di "Fullmetal Alchemist", che hanno prodotto il film di Cowboy Bebop insieme alla Sunrise.
Poi ha due opening veramente strafighi.

Grazie a Faust VIII per la segnalazione.




Tuesday, March 03, 2009

Mastella - L'ultimo immor(t)ale

Monday, March 02, 2009

I Watch the Watchmen 6