Sunday, March 28, 2010

crimen solicitationis






Questi sono post tratti dal blog di Gianrico Gambino.


http://www.gianrico.org/2010/03/25/e-adesso

http://www.gianrico.org/2010/03/25/centoventisecondi

http://www.gianrico.org/2010/03/26/e-due



Gianrico è un mio amico ciellino. Chi frequenta assiduamente questo blog, lo conosce di sicuro. E se lo ricorderà particolarmente per i suoi interventi nei miei post dedicati a scientology.

Ci sono varie cose che ho apprezzato di questi articoli, dedicati al gigantesco scandalo sulla pedofilia nella chiesa.
In primo luogo, l'ammissione di confusione, più che naturale per un cattolico in questo momento. Poi, l'analisi lucida della questione. E' impossibile dire che c'è un complotto mondiale anticristiano, considerando le prove dettagliatissime date dal New York Times.
Insomma, l'insabbiamento perpetrato dai vertici ecclesiastici (Ratzinger e Bertone, per dirne due, ma chissà quanti prima di loro e insieme a loro) è ampiamente documentato.

Quello che davvero rischia di aumentare la sfiducia della gente nella chiesa, è l'impunità di questi preti. Non è sostenibile il pensiero che qualunque sacerdote equivalga a un diplomatico e possa usufruire dell'immunità.

E poi c'è un fattore di credibilità.
Ora il papa sta esprimendo comunicati severi contro la pedofilia nella chiesa. Ma con anni di insabbiamento alle spalle. Insomma, sta predicando bene, ma ha razzolato male.

Cosa dovrebbero fare le numerose vittime di quei delinquenti, che hanno giovato della copertura di questi arcivescovi? Ci sono conseguenze penali anche per loro?
E si può processare il papa?

Tutto questo entra drammaticamente all'interno della sfera umana e peggiora a contatto con la sfera religiosa e divina.
Ma nascondersi, gridare ai complotti o bendarsi gli occhi non risolverà le cose.
E' proprio quello che è stato fatto in tutto questo tempo.




2 comments:

Maura said...

Impunità è la parola chiave.
E la possiamo applicare, nell'ordine che vuoi tu, anche a:
-poliziotti
-politici
-giudici
-medici

etc
etc
etc...

Io, se butto una carta in terra, mi fanno 250 euro di multa.
Dovevo fare la suora o la celerina?

Fabrizio said...

Una suora celerina?
Chissà, magari un giorno le due figure coincideranno... (sigh)