Monday, March 08, 2010

Il prezzo delle mimose




Vi segnalo il documentario "Sorridimi ancora" che Alberto Puliafito, Fulvio Nebbia e Stefano Sgambati hanno realizzato per la trasmissione "Crash" di Rai 2. Racconta il dramma delle ragazze acidificate in Pakistan.

"Un atto terribile che molti mariti compiono sulle proprie donne e i motivi sono spesso più futili di quanto si possa credere: tra tutti, la gelosia e la bellezza. Non a caso ne sono solitamente vittime modelle o ex attrici. Come ci racconta Fakhra, ex danzatrice, “acidificata” a 16 anni e poi venuta a Roma, dove ha subito oltre 30 interventi chirurgici"

L'8 marzo è sempre pieno di trasmissioni che si occupano della violenza sulle donne. Nella maggioranza dei casi queste violenze tornano ad essere quotidiane e invisibili in tutti gli altri giorni.
Il Pakistan vi sembrerà lontano anni luce dall'Italia, ma gli sfregi che le donne in tutto il mondo sono costrette a subire sono innumerevoli. Sfregi che non sempre segnano la carne, ma si accaniscono sulla mente e sulla dignità.


No comments: