Friday, March 05, 2010

In dieci anni





Dieci anni fa Resident Evil aizzava le ire del moige e la Magic Press pubblicava i fumetti della saga con il bollino "Corruzione mentale in atto".
Oggi Resident Evil è un pilastro dell'horror contemporaneo, che ha all'attivo il miglior film mai tratto da un videogioco, più due seguiti e un quarto capitolo in lavorazione.
Dieci anni fa Lara Croft era una pin-up tettona, fatta per i nerd segaioli che si arrapano con due pixel e mezzo.
Oggi Lara Croft è un'icona pop, che ha ispirato due film, svariati fumetti e persino una canzone degli U2.
Dieci anni fa l'intro di Final Fantasy VIII fece venire in mente agli "adulti" che forse i videogiochi non erano più uno svago per bambini svogliati.
Oggi Final Fantasy XIII si guadagna la prima pagina del sito di Repubblica, con un articolo (ben superiore alle due righe che di solito la stampa non specializzata dedica ai videogiochi) e un video su Repubblica TV.
Oggi Final Fantasy XIII, con i suoi 30 milioni di dollari spesi e cinque anni di lavorazione per produrlo, è uno dei videogiochi più costosi della storia, con un budget vicino alle produzioni cinematografiche.

Ad occhio e croce mi pare che in dieci anni qualche cosa sia cambiata...














1 comment:

imp.bianco said...

Fioccheranno fior di hentai su 'sto videogioco XD

X-Bye