Thursday, May 06, 2010

Pubblicità di ieri, pubblicità di oggi.





Ieri discutevo con mio padre sul cambio di brand per i punti vendita del gruppo Carrefour.
Da un lato ci sono due marchi in meno nelle strade (G.S. e Dì per Dì). Dall'altro il marchio Carrefour viene urlato ad ogni angolo (con le varianti Market ed Express) rafforzandolo, dicono gli esperti. Ma sarà davvero così?
Io inizio a non poterne più di tutta questa montagna di loghi che circondano ogni passo della nostra vita. E il video qui sopra racconta molto bene la sensazione e il cambio di comunicazione che c'è stato dagli anni '50 ad oggi.



1 comment:

Naeel said...

concordo sul bombardamento non solo mediatico, ma anche materiale (basta buttare un occhio fuori) il fatto però è che bisogna garantire il pluralismo anche nella vendita. si spera non abbiano tutti gli stessi prezzi e gli stessi prodotti.