Friday, December 24, 2010

Monday, December 20, 2010

The Man in the Mirror





L'ultima volta che ho controllato

The last time I've checked


Friday, December 17, 2010

Eden: nuovo video per i Subsonica







E' uscito ieri sul Tubo e già si è guadagnato qualcosa come 180 commenti.
Bella canzone, sul solito stile un po' "filosofico" dei nostri amati Sonici.
Ma soprattutto bel video. Un po' più ironico dei soliti, vivaddio.
Ci ricorda che la danza è un mezzo espressivo forte, bellissimo e alla portata di tutti.
E poco importa se non sei il ballerino migliore dell'universo.
Importa solo l'emozione che riesci a caricare dentro e sfogare fuori.








Thursday, December 16, 2010

Gnomeo e Giulietta. In treddìììì, cazzo!







Sì, avete letto bene, il titolo è quello.
Ad Hollywood ci sono autori che, sotto sicuri effetti di acido, si immaginano cosa stiano a fare i nanetti da giardino quando noi non li guardiamo. Ed è comprensibile: poche cose al mondo riescono ad essere inutili come quegli affari!
Comunque, la rivelazione è che gli gnometti di coccio amano rimettere in scena il più classico dei classici del Bardo.
Gnomeo, guappetto di ceramica del giardino Blu, si innamora di Giulietta la Nanetta del Giardino Rosso. Ovviamente, come in tutti i buoni vicinati, tra i due Giardini non corre buon sangue e se il padre della nanetta becca lo gnometto latin lover, lo corca di mazzate che nemmeno il super-attack lo potrà rimettere insieme.
Tra fenicotteri rosa in plastica e gare di tosaerba, riuscirà questa giovane coppia a trovare la felicità duratura?

Quello che si annuncia come il cartoon-mai-più-senza del 2011 ha in realtà un ottimo cast di doppiaggio. James McAvoy (il signor TUMNUS!!) per Gnomeo, Emily Blunt per Giulietta e poi Michael Caine, Jason Statham e persino Ozzy Osbourne.

E questo punto non mi stupirei se fosse stato direttamente Philippe Starck a fare il character design...







Tuesday, December 14, 2010

Ma Ausonia lo sa?






Vedete l'immagine qui sopra? Da quello che ho letto, mi pare una raccolta di campionamenti per la produzione di musica elettronica. In sostanza, la cover di un CD.

PHP-C di Ausonia non vi dice nulla?




"Sparrow, viene aqui o te ranco la cabeza!!"






Nuova avventura per Jack Sparrow... ehm... CAPITAN Jack Sparrow.
In Pirates Of The Caribbean: On Stranger Tides sarà alle prese con una donna del suo passato (Penelope Cruz): un' adorabile artista della truffa, che lo spingerà a imbarcarsi sulla nave del pirata Barbanera (Ian McShane) alla ricerca della Fonte dell'Eterna Giovinezza (il botox?).
Tra salti, esplosioni e battute sagaci, ritornano anche Barbossa (Geoffrey Rush) e - mi pare - il pirata Teague (Keith Richards).

Il trailer mi sembra figo parecchio, poi La Cruz che urla in spagnolo a Johnny Depp mi ha fatto rotolare giù dalla sedia.
I Pirati escono a maggio 2011. Nascondete il rum...






Saturday, December 04, 2010

Ningyo: bambole dal Giappone a Torino.






Le mostre sulla cultura giapponese, che puntualmente l'associazione Yoshin Ryu organizza a Torino, non cessano mai di stupirmi e affascinarmi.
Questa volta propongono un itinerario di scoperta sulle bambole giapponesi: i riti, le superstizioni, ma anche gli scenari di vita quotidiana che queste hanno rappresentato per la cultura tradizionale di questo paese.

E' noto come le bambole e gli idoli facciano parte della cultura dell'uomo fin dalla preistoria.
In Giappone le credenze shintoiste non separano l'oggetto rituale dal gioco: ogni bambola conserva un'emanazione dello spirito dell'artista che le ha realizzate.

Attraverso la loro storia si può leggere l’evoluzione delle concezioni politiche e religiose del paese. Nelle oltre duecento tipologie esistenti si ritrovano le abilità artigianali e i materiali tipici delle varie regioni, dal legno al bambù, alla carta, alla porcellana fino all’avorio.
In Giappone al giorno d’oggi sono diffuse Scuole di ningyo anche nelle grandi metropoli industriali. La loro presenza è sufficiente a siglare amicizie, proteggere dal male e accompagnare nella crescita bambini e bambine, essendone anche fedeli compagne di giochi.
Se questa prima mostra espone le bambole tradizionali e si collega a quella dell'anno scorso sulle maschere del teatro No, presto ne inizierà una seconda, che si concentra sulle bambole meccaniche e il loro futuro.

Quindi, in attesa di completare il percorso culturale, potete visitare Ningyo a Palazzo Barolo, in Via delle Orfane, 7.
Intanto, vi consiglio di navigare il sito ufficiale della mostra e iscrivervi alla pagina facebook.



Thursday, December 02, 2010

Sei brutta, sporca e ti hanno ammazzata buttandoti in un pozzo?
Niente paura, c'è speranza anche per te.








Daveigh Chase interpretava Samara Morgan in The Ring.
Beh, da quando è uscita dal pozzo, ha ripreso un po' di colore. O sbaglio? ;)